fbpx
Stambecco del monte vioz
Ma che stai a dì?!
il dente del vioz con dietro il monte vioz, con il tetto del rifugio mantova
Il Monte Vioz (che compare dietro all’iconico pilastro di roccia noto come il Dente del Vioz), con il visibile tetto del rifugio Mantova al Vioz
il sentiero da Tarlenta con cartelli
La località è a dir poco amena, ed inviterebbe a trascorrere in loco una piacevole giornata di beata nullafacenza naturalistica; tuttavia, se la vostra meta è il Monte Vioz, è meglio non perdere troppo tempo
la seggiovia da Tarlenta al Doss dei Cembri
Qui vi mostro cosa intendo per seggiovia panoramica
l'inizio del sentiero dal doss dei cembri per il monte vioz
L’inizio del trekking dal Doss dei Cembri: sulla destra potete ammirare l’iconico Dente del Vioz (2.905 metri), con subito dietro l’imperioso Monte Vioz (che vi aspetta)
segnavia dei sentieri dal doss dei cembri
Indovinello: quale cartello dovrete seguire tra questi?
il rifugio e il laghetto del doss dei cembri in una mattina di sole
Splendida veduta mattutina dall’alto sul Doss dei Cembri e sull’omonimo laghetto
matty su una roccia
Anche mio fratello, in questa panoramica pausa, ci tiene a ricordarvelo
veduta panoramica sul lago del Careser
Approfittatene per ammirare il panorama intorno a voi, sul quale spicca il lago del Càreser, un bacino artificiale generato da una diga realizzata nel 1931 (al fine di sfruttare le acque provenienti dall’omonimo ghiacciaio)
il tratto del brik per il monte vioz
Mio fratello che cammina in zona Brik
cartello del brik e cima del monte vioz
Il cartello che segna questo tratto di percorso
valentina e matteo a quota 3.344
Io e fratellone che abbiamo appena superato di un metro il nostro precedente record di altitudine (ovvero i 3.343 m di Punta Penia, in Marmolada)
il rifugio mantova al vioz
Arrivati a questo punto è fatta!
il rifugio mantova al vioz e la cima vioz
Il rifugio Mantova al Vioz è nientepopodimeno che il rifugio più alto delle Alpi Orientali: la sua moderna struttura sorge su una piccola spianata rocciosa a quota 3.535 metri, proprio ai piedi della cresta che conduce, in circa 20 minuti, alla vetta del monte Vioz
panorama di roccia e neve
Strati di montagna, neve, roccia e nuvole
panino con vista al rifugio mantova al vioz
Il panino più alto di sempre!
pausa alle pendici del monte vioz
Io e mio fratello che vi indichiamo un simpatico umarèll che fissa la vicinissima cima del Vioz
la croce del vioz in un mare di nuvole
La proverbiale nuvola che ci avvolge ogni volta che arriviamo sui tetti del mondo
valentina in cima al monte vioz
Chiedetemi se ero felice
veduta sui ghiacciai del gruppo ortles cevedale
Didascalia muta
Concedetemi un’ultimo scatto della croce di vetta del Vioz
caffè dentro al rifugio mantova al vioz
Il caffè più alto che abbia mai bevuto!
stambecco fra i roccioni
Mica tutti siamo agili come lui!
valentina e matteo con la croce del monte vioz
E un’altra super avventura dei fratelli Kappa è entrata nell’album delle conquiste montanare!



0 commenti

Scrivi un commento